Pittura Termica Antimuffa e Anticondensa: Fermati e leggi prima di acquistarla!

PITTURA TERMICA ANTIMUFFA

ATRIATHERMIKA GREEN E’ L’UNICA IDROPITTURA TERMOCERAMICA A RISPARMIO ENERGETICO

atrithermika green


Strano sentir parlare di una pittura a risparmio energetico, vero ?

Sì, è vero: l’argomento è comune, e di questi tempi il risparmio energetico è un problema che ci riguarda da vicino; tuttavia fino ad oggi eravamo portati a pensare ad un elettrodomestico o ad una lampadina a risparmio energetico, non certo alla pittura.

Come può una “semplice” pittura antimuffa anticondensa portare un risparmio energetico a casa tua?

Pittura antimuffa anticondensa Atriathermika

 

 


Può farlo se è una speciale pittura termoisolante anticondensa per interno in grado di distribuire uniformemente il calore su tutta la superficie trattata.

Una pittura di questo genere, garantisce un risparmio energetico sui costi di riscaldamento (e raffreddamento) oltre che risolvere il fastidiosissimo problema della MUFFA dovuto alla condensa sui muri freddi.

Il suo nome è ATRIATHERMIKA GREEN.

Oltre a garantire il risparmio energetico, è l’unica pittura certificata A+ della sua categoria..

Questo vuol dire che non contiene sostanze dannose per la salute come la FORMALDEIDE.

Se l’idea di una pittura termica antimuffa ti piace, hai senza dubbio bisogno di altre informazioni.

Guarda il video qui sotto che spiega tutte le sue caratteristiche.

Cosa è e a cosa serve una pittura termica antimuffa anticondensa?

Abbiamo ampiamente discusso di prodotti termoisolanti nell’articolo COME ELIMINARE DEFINITIVAMENTE LA MUFFA,

  • di come questi prodotti risolvono efficacemente il problema dei muri freddi,
  • e come si riesce ad evitare l’umidità e la condensa all’interno delle stanze che abiti
  • di come, quindi, si evitano le infestazioni di muffa nella tua casa.

..
Pittura termica a risparmio energeticoCon questi risultati, ATRIATHERMIKA GREEN è la miglior Idropittura Termoisolante sul mercato e riesce anche ad aggiungere alcune caratteristiche uniche nel suo genere!

Tutte le pitture termiche anticondensa tradizionali sono composte di microsfere di vetro cave che formano quello spessore necessario per isolare la parete interna dal freddo e difenderla dagli sbalzi di temperatura tra interno ed esterno.

Per ATRIATHERMIKA GREEN, invece, al posto delle sfere di vetro si è scelto di utilizzare microsfere di ceramica che hanno un fattore termoisolante superiore.

Ti faccio un esempio quotidiano: immagina di versare del caffè bollente in una tazzina di ceramica piuttosto che in un bicchierino di vetro.
Entrambi i materiali sono termoisolanti ma, dopo una lunga esposizione, solo la ceramica resterà insensibile alla temperatura del caffè, mentre il vetro lentamente inizierà a diffondere il calore fino all’esterno.

È grazie alle microsfere di ceramica che si può parlare di un prodotto realmente a RISPARMIO ENERGETICO.

Pensa a casa tua.

La diffusione del calore solitamente avviene tramite un climatizzatore, un calorifero o una stufa…

Il calore, allora, si trasmette nella stanza per convezione.
L’aria vicino al calorifero, riscaldata, si sposta verso l’alto e man mano che si raffredda torna a cadere verso il basso.
Questo vuol dire che il riscaldamento tradizionale crea una differente distribuzione del calore all’interno dell’ambiente.

Praticamente, utilizzando un termometro a infrarossi, scopriremmo che nella parte alta della stanza c’è una temperatura (più calda) e nella parte bassa ce n’è un’altra (molto più bassa).

E su questo non puoi far nulla: è il limite dei classici sistemi di riscaldamento.

TRANNE CHE

Tu non usi ATRIATHERMIKA

Cosa succede?

Il calore prodotto dal calorifero viene raccolto e riflesso dal rivestimento termoceramico che a sua volta lo ridistribuisce all’ambiente circostante.

Praticamente l’ “effetto thermos”.

Come quando metti un liquido caldo nel thermos, questo lo conserva a temperatura costante, così con Atriathermika, la temperatura media della camera trattata sarà di 21°C sia nella parte alta dello stanza che in quella bassa. Questo vuol dire anche una notevolmente riduzione del famoso ponte termico.

Ma non è tutto.

Oltre ad aver reso omogenea la temperatura nella stanza, usando questa pittura, isolerai anche il muro esterno che ha sempre una temperatura più bassa di almeno 4-5°C rispetto al centro della stanza.

Il disegno in basso è perfetto per rendere il concetto.

75111617_atriathermikacert2

Sia in estate che in inverno potremo godere della temperatura ideale di 22°C nonostante il clima esterno.

Questo è, in sintesi, l’effetto Thermos realizzato con Atriathermika.

Ci sono però dei problemi:

  • questa uniformità di calore e il conseguente benessere fisico, creano dipendenza;
  • migliorando l’isolamento termico e quindi evitando la muffa, migliora anche la qualità dell’aria;
  • grazie all’isolamento, c’è un notevole RISPARMIO ENERGETICO con un minimo certificato del 20%.

Pensi di poter accettare un miglioramento così importante della tua vita?

Sei pronto ad avere una casa calda in inverno e risparmiare sui costi di riscaldamento?

Se la risposta è sì, continua a leggere, perché ho ancora tante cose da dirti.

Tornando a parlare di risparmio energetico, non è difficile credere a questa informazione perché, se la temperatura del tuo muro passa da 17°C a 19-20°C, di conseguenza potrai impostare il tuo riscaldamento autonomo ad una temperatura più bassa e quindi risparmiare sui costi di riscaldamento.

Immagina di poter abbassare l’impianto anche di un solo grado, che risultati avresti in bolletta a fine anno!

Se vuoi una dimostrazione pratica di quanto ti ho scritto finora, guarda questo video.

Si tratta della dimostrazione pratica del fatto che ATRIATHERMIKA GREEN mantiene la temperatura a livelli ottimali anche in condizioni di caldo e vince il confronto rispetto ad una pittura tradizionale.

Ecco riassunti alcuni dei benefici che avrai utilizzando la pittura termica antimuffa ATRIATHERMIKA GREEN:

  • risparmio energetico ed economico;
  • isolamento dalla temperatura esterna e mantenimento del calore con l’effetto thermos;
  • eliminazione dei ponti termici;
  • eliminazione della formazione di muffe, alghe e licheni in presenza di condensa;
  • stabilizza la temperatura interna degli ambienti;
  • forte riduzione della dispersione di calore dall’interno verso l’esterno;
  • massima traspirabilità al vapore acqueo;
  • regolazione del grado di umidità dell’aria nell’ambiente;
  • rilascio dell’umidità in eccesso;
  • diminuzione del moto di rotazione dell’aria e, quindi, minore movimento di polveri nell’ambiente;
  • riduzione della possibilità di reazioni allergiche dovute alle polveri in movimento;
  • creazione di un ambiente più confortevole per i soggetti allergici;
  • formula GREEN.

Fermi tutti.

Cosa è la formula GREEN?

Pittura termica antimuffa senza formaldeide

Vuol dire che non contiene formaldeide.

A differenza di qualsiasi pittura, anche quelle cosiddette ecologiche, Atriathermika GREEN introduce un nuovo standard sui composti emessi nell’ambiente, successivamente all’applicazione della pittura in casa. (leggi anche Trattamento antimuffa ecologico)

Pensa che, in futuro, questo standard sarà utilizzato anche su altri prodotti chimici, come detergenti, colle ed altro.

Come siamo abituati a catalogare la classe energetica di una lampadina in A (basso consumo) fino a C (alto consumo), lo stesso avviene con le emissioni di sostanze negli ambienti interni.

Quindi un prodotto in classe A+ come Atriathermika GREEN, avrà un valore insignificante di composti emessi nell’ambiente, in seguito all’applicazione delle pitture in casa.


Ti fornisco qualche numero :

VOC

Come puoi notare la differenza tra pitture classe C e classe A+ è abissale.

Altro dettaglio :

non è importante l’odore che si sente della pittura nei primi 2-3 giorni, ma quello che rimane nell’aria fino ad un mese dopo l’applicazione delle pitture termiche antimuffa.
Ovviamente il nostro naso non si rende conto, ma i nostri polmoni sicuramente!

Quindi da oggi la scelta di una pittura anticondensa non può più avvenire solo sulla base della marca e della qualità (lavabile o traspirante) ma deve necessariamente passare per gli ingredienti (tossici o meno) di cui è composta.

Come fai quando compri del cibo, anche quando compri le pitture, leggi sempre le etichette!

atriathermika-green

Ripensando a quello che ci siamo detto e volendo ripensare a tutti i vantaggi che porta l’utilizzo di questa pittura termica antimuffa, possiamo dire che non è dedicata esclusivamente a chi ha problemi di muffe dovute a condensa e muri freddi, ma è l’ideale per chi vuole migliorare la qualità della vita propria e di chi vive sotto lo stesso tetto.

Atriathermika GREEN è una idropittura termoceramica che farà da seconda pelle alle pareti trattate, favorendo la massima traspirazione e, allo stesso tempo, distribuendo in maniera ottimale il calore negli ambienti, isolandoli da caldo e freddo.

Ma andiamo alla parte pratica:

Come applicare l’Idropittura Termica antimuffa Atriathermika Green

Hai capito che questa pittura fa al caso tuo e vuoi assolutamente comprarla.

Per venderla ci sono qui io e non ti devi preoccupare, ma poiché per me è importante che tu riesca ad avere il massimo risultato dai prodotti che ti indico, voglio anche dirti come si applica ATRIATHERMIKA GREEN.

Essendo una cosiddetta “idropittura all’acqua”, nonostante le sue caratteristiche innovative e il suo peso specifico più leggero di quello dell’acqua, grazie alle microsfere di ceramica, si applica come una normale pittura termoisolante.

Voglio però darti comunque qualche consiglio su come utilizzarla.

Diluire

ATRIATHERMIKA GREEN va diluita al massimo con il 10% di acqua e ha una resa media di 3-3,5mq/lt per due passate, che garantiscono lo spessore ideale per creare l’isolamento termico.

Quindi su una latta da 13 lt devi aggiungere massimo 1,3lt di acqua.

La resa è variabile a seconda del fondo, ovvero sarà maggiore se il fondo sarà lavabile, inferiore se invece sul muro è stata applicata pittura traspirante.

Resa

In pratica, abbiamo riscontrato che per una stanza media di 4×3 mt è necessaria almeno una latta da 13lt di Atriathermika Green, facendo due passate compresi i soffitti.

La resa è di 40-45 mq totali tra pareti e soffitti.

Raccomandazioni

A causa della composizione ultra leggera a base di microsfere ceramiche, durante l’utilizzo il prodotto tende ad addensarsi verso l’alto: proprio perché le microsfere leggere tendono a salire e possono formare una piccola crosta.

Questa reazione è normalissima e potresti notarla durante l’applicazione.

Quindi ti consiglio di mescolarla bene prima di iniziare la tinteggiatura e, col barattolo aperto, ogni due ore circa rimescolare velocemente la pittura per mantenerla sempre alla giusta densità.

Formati disponibili

ATRIATHERMIKA GREEN è disponibile in due formati:  

  • 13 litri
  • 5 litri

In tinta bianca o colorabile con il nostro tintometro.

Vuoi saperne di più su Atriathermika Green

Puoi riceverla direttamente a casa tua senza spese di spedizione

Clicca qui

Sfatiamo una leggenda metropolitana che gira riguardo Atriathermika e le pitture termoisolanti, sul fatto che non si potrebbero colorare.

Ricevo ogni giorno almeno 3 telefonate di clienti che ci dicono che

  • hanno sentito da qualche parte che…
  • il colorificio sotto casa (che non vende atriathermika e forse non l’hai usata) dice che…
  • l’amico “esperto” teorico afferma che….

Onestamente non so su che basi tecniche sia nata questa credenza, visto che la presenza delle microsfere non implica il fatto che la pittura non si possa colorare.

Ci tengo a tranquillizzare tutti dicendo che ogni giorno coloriamo la pittura per i nostri clienti col tintometro oppure forniamo un colorante universale al nostro cliente e

non ci sono mai stati problemi.

Contattami allo 02-43.11.41.83 per sapere di più sul servizio tintometro e su come è possibile comprare una pittura colorata su misura senza dove impazzire con le boccettine di colore.
Sono disponibili più di 3000 colori RAL e NCS.

edilbrico slide 9bis

Bene,

a questo punto, dopo tanti bei concetti teorici, vorrei proporti solo alcune delle tantissime recensioni che riceviamo tutti i giorni e pubblichiamo sul nostro sito.

Si tratta di commenti che richiediamo ai nostri clienti a distanza di tempo per verificare il risultato di Atriathermika.

Eccone alcuni: (i commenti sono gestiti da RECENSIONI-VERIFICATE.com e quindi non raccolti da noi direttamente).

Immagine1 Immagine2 Immagine3 Immagine4 Immagine5 Immagine6 Immagine8 Immagine9 Immagine10

Pubblico volentieri la testimonianza che ci ha inviato Gloria sulla nostra pagina Facebook.

Anche lei, come tanti, aveva il problema di Muffa su muri rivolti all’esterno, freddi e stanza difficile da riscaldare in inverno.

Region capture 33

Una delle domande più frequenti che ci pongono i nostri clienti è : 

è possibile ricoprire la pittura termica con una decorazione o una pittura normale?”

La risposta è NO.

Le pitture termiche lavorano per riflessione di calore e quindi ricoprire con un altro prodotto non termico, annullerebbe l’isolamento realizzato o perlomeno lo ridurrebbe dell’80%!!

È possibile colorare ATRIATHERMIKA GREEN con i coloranti universali o richiedere una tinta a campione tramite il nostro servizio Tintometrico, senza rinunciare all’isolamento termico!

Di informazioni sulla pittura termica antimuffa Atriathermika ne abbiamo davvero tante, dopo più di 5 anni di vendita di questo prodotto e tantissime prove positive sul campo ormai è il nostro cavallo di battaglia del nostro TRATTAMENTO “BASTAMUFFA che proponiamo ai nostri clienti.

Ovviamente sai benissimo che questa è solo la finitura ed è assolutamente vitale che si applichi il giusto fondo, che ti consiglierò una volta raccolte tutte le informazioni sulla tua stanza con muffa, foto, video e tutti i dettagli che mi permettono di fornirti le “armi” vincenti per sconfiggere definitivamente la muffa in casa tua.

Terminare il lavoro con Atriathermika Green vuol dire archiviare il problema muffa e non dover vivere con la preoccupazione che il prossimo inverno avremo ancora muffa in casa.

Per gli amanti dei numeri e delle schede tecniche con formule matematiche e certificazioni, abbiamo a disposizione anche quelli.

I professionisti del settore possono stabilire scientificamente i risultati di questo prodotto prima di applicarlo grazie a questi documenti, redatti da un ente di ricerca esterno ed indipendente, che attestano l’efficacia di Atriathermika. Se hai qualche ora di tempo da investire puoi scaricarli tutti e consultarli.

 

Ecco i rapporti di prova che certificano i  prodotti termoisolanti Atriathermika, per un buon risparmio energetico.

Rapporto di prova n° 110120-R-1419 eseguito dalla Certimac:

Determinazione sperimentale della conducibilità termica (norma UNI EN 1745) di vernici termiche.

Rapporto di prova n° 110104-R-0874 eseguito dalla Certimac:

Determinazione del contributo di una vernice termica a base ceramica sui valori di trasmittanza di pareti intonacate.

Rapporto di prova n° 232283 eseguito dall’Istituto Giordano:

Determinazione del fattore di riflessione luminosa e solare di vernici.

Analisi effettuata dal dipartimento di ricerche energetiche ed ambientali DREAM:

Prestazioni energetiche ed ambientali di edifici con pareti che utilizzano rivestimenti Atriathermika.

Ma non finisce qui.

Ci sono altre due certificazioni riguardanti Atriathermika Green che sono fondamentali per capire il valore di questo prodotto.
Ovviamente sono io il primo a dire che il contenuto di questo testo è molto complesso e pieno di numeri e formule.

Quello che voglio evidenziarti è la prova scientifica di tutto quello che ho scritto finora.

L’Istituto Giordano ha testato in più riprese Atriathermika Green per verificare la formula senza Formaldeide e , sopratutto, CERTIFICARE il livello di composti nocivi nell’aria in una camera trattata con Atriathermika Green.
Acquisizione regione 7

In pratica la pittura termica antimuffa svolge anche il compito di purificare l’aria dalla formaldeide, eliminando dopo 24 ore ogni traccia di composto presente.
Notare che nel test è stata iniettata nella camera di prova una buona dose di Formaldeide allo scopo di verificare la reazione del prodotto.

Ci troviamo di fronte ad un prodotto che, oltre a non contenere FORMALDEIDE, svolge una funzione di eliminazione della Formaldeide emessa da tutto quello che ci circonda come mobili, pavimenti , detergenti, deodoranti e tanto altro.

Non a caso il prodotto si chiama ATRIATHERMIKA GREEN – ARIA PULITA.

Acquisizione regione 6

Adesso sai il perchè.

Atriathermika Green Certificato 1   Atriathermika Green Certificato 2

Puoi scaricare le due certificazioni cliccando sulle immagini qui sopra.

Spero di non averti annoiato troppo con concetti complicati e scientifici ma era impossibile spiegare la bontà di un prodotto che promette tanto, senza un minimo di prove!

ATRIATHERMIKA GREEN è disponibile, sempre in pronta consegna, sul nostro shop online www.bastamuffa.com e nel nostro punto vendita di PIOLTELLO (MI) Via Bellini 48 – tel 02.43.11.41.83

Vuoi ricevere anche tu una valutazione gratuita per eliminare definitivamente la muffa ? 

Ecco come devi procedere :

1 ) Inviami quante più foto possibili e dettagliate (meglio ancora se fai anche qualche video) tramite whatsapp al numero 340 – 77.92.870.
Mi raccomando indicami in un messaggio dopo aver allegato tutte le foto, il tuo nome e cognome e la tua email.

Solo così mi sarà possibile identificare e gestire la tua richiesta nel più breve tempo possibile.

Un consiglio. Se mandi foto di diversi ambienti dividile scrivendo un messaggio su whatsapp che ci spieghi a quale stanza si riferisce. Ci semplificherai di tanto la vita.

banner-whatsapp-800x800

Se preferisci usare una mail , invia le immagini all’indirizzo foto@bastamuffa.com, specificando i tuoi dati e come oggetto “Foto Muffa  [tuo nome]”.

Se le foto sono troppo grosse ricordati che puoi usare siti tipo Wetransfer.com o Dropbox per inviarcele, sempre all’indirizzo foto@bastamuffa.com

Ti chiedo inoltre, ti investire 3 minuti del tuo tempo per compilare il questionario qui sotto.

E’ composto da 8 domande per me importantissime per capire il tuo problema, così quando il tecnico ti contatterà avrà già in mano il quadro della situazione e non ti farà mille domande! 🙂

Il tuo nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Indirizzo

Città (richiesto)

Numero di cellulare (richiesto)

1) Da quanto tempo hai questo problema?

2) In quali stanze si presenta la muffa ? Descrivimi il tuo problema specificando le misure delle stanze colpite da muffa (es 4x3x2,70h)

3) Che tipi di trattamento hai fatto in passato e che risultati hai ottenuto ?

4) Hai bambini piccoli che potrebbero respirare le spore della muffa ? Se sì, che età hanno?

5) Hai mai usato candeggina per pulire la muffa e con che risultato ?

6) Hai avuto problemi di muffa dopo aver cambiato i vecchi infissi con un modello più isolante ?

7) Usi un deumidificatore nella stanza dove c'e' muffa?

8 Come ci hai conosciuto? In che modo hai saputo della nostra esistenza la prima volta?

Approvazione privacy (*)
 Privacy

FINE DELLA TUA PARTE!

Non dovrai fare altro. Ora tocca a noi metterci in contatto con te!

Verrai contattato da un nostro tecnico entro 24 ore e ancora prima da un nostro operatore che ti darà subito le informazioni necessarie per proseguire con la valutazione.

Il mio impegno è totale per rendere questa procedura sempre più veloce e semplice per il cliente. Ho solo bisogno che tu mi invii delle foto dettagliate del tuo problema su Whatsapp.


Prima di lasciarci

L'articolo è finito, e spero ti sia piaciuto e soprattutto possa esserti utile per capire se e come usare i prodotti antimuffa nella tua casa.
Prima di lasciarci però ti chiedo una piccola CORTESIA: ripagami lo sforzo che impiego nella stesura di questi contenuti semplicemente facendo click sul tasto di condivisione del tuo social network preferito.

A te non costa nulla, per me è invece fonte di grande soddisfazione :-)

Ciao e ci vediamo al prossimo articolo!

Giuseppe
Bastamuffa.com

TINTOMETRO VIP

4 thoughts on “Pittura Termica Antimuffa e Anticondensa: Fermati e leggi prima di acquistarla!

  1. Pingback: Stai cercando Come eliminare l'umidità di risalita?

  2. Pingback: 10 DOMANDE SULLE PITTURE TERMOISOLANTI

  3. Pingback: Isolare la casa dal freddo oggi si può. E' arrivato FREDDO STOP!

  4. Pingback: Muffa nel bagno: come eliminarla senza prodotti tossici

Comments are closed.