Come eliminare DEFINITIVAMENTE la muffa con il nostro ciclo termico BASTAMUFFA

Ti auguro di non dover mai chiamare a casa tua questo personaggio !

Se a casa tua hai a che fare con muffa, mettiti i guanti e la mascherina perché stiamo per trattare un argomento disgustoso e pieno di pericoli per la salute.

Sebbene io non faccia il mestiere dell’omino in alto vestito di bianco, ti devo confessare che spesso ho i brividi ascoltando le storie dei miei clienti.
Soprattutto quando ci sono bambini in mezzo o, peggio ancora, quando qualcuno si ammala o sta male.

Mi stupisce a volte la superficialità con la quale molte persone affrontano questo problema.

Spesso non si rendono conto del reale pericolo che corrono avendo in casa la muffa e respirandola.
Se davvero capissero il rischio che stanno affrontando, non ci dormirebbero la notte.

La cosa buffa è che molte persone hanno il terrore di avere uno scarafaggio in casa ma convivono quasi pacificamente con la muffa nella propria camera.

Ti sembrerà impossibile ma la muffa è la minaccia per la salute dell’uomo di gran lunga più sottovalutata.

Non da tutti, certo, ma da tanti.

Ma non da te!

Visto che la mia missione è trasformare la tua casa invasa da muffa in un luogo VIVIBILE, ti invito a continuare a leggere questo articolo.

CHE COS’E’ LA MUFFA ? (sintesi da Wikipedia : noioso…ma inevitabile!)

  • Funghi pluricellulari, capaci di ricoprire alcune superfici sotto forma di spugnosi miceli e solitamente si riproducono per mezzo di spore.
  • Si forma su materia vegetale o animale, generalmente come uno strato schiumoso o filamentoso, come segno di decomposizione e marcescenza.
  • La presenza di muffa è quasi sempre segno di un cibo avariato.
  • I filamenti che crescono dalle spore possono aderire alle cellule del primo tratto dell’apparato respiratorio e causare problemi in chi ha delle insufficienze immunitarie.
  • La muffa costituisce un problema in aree chiuse come cantine e bagni. Può essere vista su muri e soffitti, con una crescita che non si ferma a uno strato superficiale, ma intacca la robustezza della parete e produce un odore pungente e caratteristico (l’odore di muffa).

Le spore di alcune muffe causano potenti allergie (in quanto allergeni); inoltre, le spore di alcuni funghi come lo Stachybotrys rilasciano potenti tossine che, nei polmoni, creano infiammazioni e lesioni polmonari, specie nei bambini.

Negli ambienti, la presenza di muffa può significare che qualcosa non va:

  • una scarsa esposizione solare (spesso la muffa è uccisa dalla luce diretta del sole),
  • un’eccessiva umidità (o per costanti infiltrazioni di acqua o per condensa sui muri freddi),
  • una insufficiente ventilazione o una scarsa manutenzione dei mobili (alcune muffe si cibano del legno, specie quelle che si depositano negli angoli dietro ai mobili).

muffa2foto4

 

 

 

 

 

 

 

CAUSE DELLA FORMAZIONE DI MUFFE ALLE PARETI

Forse a volte dimentichiamo che la muffa di un cibo avariato è la stessa che si forma nei muri di alcune abitazioni.
Purtroppo non si tratta di un po’ di sporco da pulire con un po’ di candeggina.

La muffa sui muri si forma per almeno 6 motivi:

  1. Muri freddi rivolti all’esterno e pilastri in cemento armato non perfettamente isolati.
  2. Umidità di risalita in stanze al piano terra o seminterrati. (Abbiamo analizzato questo problema nel dettaglio nell’articolo Stai ancora cercando di risolvere l’umidità di risalita ?)
  3. Biancheria umida messa ad asciugare all’interno specialmente nella stagione fredda.
  4. Eccesso di acqua nelle piante che tenete in casa.
  5. Eccessivo isolamento della stanza (ad esempio nuovi serramenti a doppio e triplo vetro ad isolamento totale).
  6. Ogni adulto che vive in casa, produce nell’arco delle 24 ore circa tre litri di vapore acqueo che va a depositarsi nelle pareti. (Logicamente non vi chiedo di non respirare per combattere la muffa)


COSA FARE DUNQUE PER ELIMINARE LA MUFFA?

Primo intervento: PREVENZIONE

La miglior prevenzione è la ventilazione costante dei locali, staccare gli armadi dai muri di almeno 5 cm sopratutto dai muri esposti all’esterno.

Ma forse arrivo tardi se stai leggendo questo articolo e la muffa si sta impossessando di casa tua.

La muffa, oltre a essere dannosa per i muri, è anche pericolosa per la salute.

Specialmente se ci sono bambini in casa, non rimandare. Intervieni subito!

La muffa è più che un semplice sporco.

È molto peggio di un’antiestetica macchia nera.
La muffa è un
focolaio vivente di infezioni e allergie che si propagano nell’aria che respiriamo.
Se i muri sono “solo” macchiati di nero e non presentano fenomeni di sfarinamento o sfogliamento, sei ancora fortunato.

Permettimi di presentarti il nostro trattamento BASTAMUFFA.com, che prende il nome dal sito dove potrai trovare i nostri prodotti.

Una sola premessa prima di continuare a leggere.

In questo articolo spiegherò come affrontiamo il problema della muffa, usando i migliori prodotto che offre il mercato.
Non devi però comprare i prodotti esposti, applicarli in maniera sommaria e sperare in un risultato.

Hai già fatto delle prove e non è andata bene.

Altrimenti non saresti qui a cercare risposte alle tue domande!

Proprio per questo chiedo sempre al cliente, PRIMA di fare qualsiasi acquisto, di richiedere la nostra VALUTAZIONE GRATUITA DELLA MUFFA.

Questo strumento, gratuito e senza impegno, ci differenzia da qualsiasi altro negozio online e ci permette di risolvere SEMPRE il tuo problema.

Compilerai un questionario di una decina di domande e ci invierai le foto dei muri con muffa tramite email o whatsapp.
Così facendo aprire una pratica di assistenza e parlerai con i nostri tecnici.

Ne parliamo a fine articolo però.

Ora vado a spiegarti come funziona il trattamento Bastamuffa.com, l’unico creato su misura per te!

bastamuffa

FASE 1

TRATTAMENTO CON FONDO ANTIBATTERICO NATURALE

edilbrico slide 2bastamuffa

Come si comportano gli altri

Senza dubbio avrai già provato il classico “igienizzante” antimuffa a spray, comprato in colorificio o al centro commerciale.

Forse te lo ha consigliato un amico o il commesso.

Ha una bella confezione, costa poco e promette di eliminare la muffa. Apparentemente senza la necessità di ulteriori prodotti.

Peccato non sia così, visto che il migliore degli “spruzzini” ha una bassa percentuale di cloro (candeggina) e più che sbiancare la parete non fa.

Io ho scelto un prodotto completamente diverso, che non troverai al supermercato vicino al banco frigo.


Facciamo un passo indietro.

 

Ti trovi a dover disinfettare della muffa in inverno e ovviamente non puoi tenere aperte le finestre 4 ore per arieggiare dopo aver applicato un prodotto chimico “forte” e dal forte odore.

Non ti puoi permettere di aspettare le condizioni climatiche ideali quindi utilizzi quello che trovi, ovvero i classici prodotti liquidi da spruzzare.

Se l’hai già usato, sai quanto sia fastidioso da respirare e alla fine, comunque, la sua efficacia è minima.

Sul momento fa tornare il muro bianco ma dopo una settimana la muffa si è già riformata.

spray

 

Come mi comporto io.

Il mio approccio è totalmente diverso.
Prima di tutto, il disinfettante che uso deve essere
sicuro ed ecologico.

Non mi posso permettere di trattare la camera di un bambino con un prodotto nocivo alla sua salute che non solo non mi stermina completamente la muffa ma rimane nell’aria per tanto tempo.

Nel nostro TRATTAMENTO “BASTAMUFFA consiglio sempre MUFFA KO, il primo e unico disinfettante a base di antibatterici naturali ecologico, inodore e pronto all’uso.

muffa ko1

Non avrai a che fare con un prodotto dall’aspetto acquoso che non ricopre la macchia di muffa (anzi la estende!).

Questo prodotto è diverso. È un antimuffa allo stato puro, denso come un budino, con aggiunta di titanio che lo rende bianchissimo e coprente.

Lo ripeto: NON È UNA PITTURA.

muffako2

Il prodotto si applica direttamente sopra la muffa in una passata (due se è davvero nera) e la neutralizza in maniera definitiva.
Non si diluisce e non ha nessun odore. Tanti clienti mi hanno ribadito la totale assenza di odori durante l’applicazione di MUFFA KO e segnalato un piacevole profumo invece del solito odore di candeggina dei classici spruzzini.

Quindi Muffa KO è adatto a trattamenti nei mesi invernali o in camere da letto, sopratutto quelle dei bambini.

Per gli amanti dei numeri, questo prodotto ha VOC=<1 ovvero un valore insignificante rispetto ad una qualsiasi pittura, anche ecologica, con VOC almeno 10-15.

2015-09-29 18.02.01

(I VOC sono le particelle volatili rilasciate dalle pitture successivamente all’applicazione. Più il valore è vicino allo zero e meglio è).
Il valore massimo tollerato stabilito dall’UE è 30.

Ovviamente il suo utilizzo è da valutare in base al tuo problema, quindi non comprarne un latta pensando di applicarlo ovunque con la speranza di risolvere.

Cosa devi fare tu.

Quello che devi fare è chiedermi una valutazione oggettiva della situazione; prima di consigliarti una soluzione, ho bisogno di raccogliere tutte le informazioni relative al tuo problema, con delle foto delle parti con muffa.
A volte mi aiuto con una video chiamata dove posso vedere in maniera più precisa la situazione della tua stanza (armadi che bloccano il flusso d’aria nei muri freddi, troppe piante, stendini con panni umidi che creano umidità ecc ecc).

Quindi se stai già pensando di mettere MUFFA KO nel tuo carrello della spesa, fermati e continua a leggere.

valutazione-muffa-600px

Se avrai seguito i consigli contenuti nel manuale che ti fornirò insieme ai prodotti del TRATTAMENTO “BASTAMUFFA, ti ritroverai la parete sanificata e finalmente bianca.

La muffa è stata sterilizzata ma purtroppo non finisce qui.

Spesso mi viene chiesto cosa succede se si usa solo MUFFA KO senza proseguire con la seconda fase del trattamento “BASTAMUFFA”.

Semplice: il risultato sarà comunque superiore a qualsiasi idropittura antimuffa, ma nella stagione fredda l’angolo dove si formava la muffa, sarà di nuovo soggetto allo stesso problema.

Magari durerà qualche mese in più ma ti assicuro che tornerà (l’ho testato personalmente a casa mia e con tanti clienti prima di te)

…Se ci stai facendo un pensierino e sei già a caccia del prezzo più basso….


FERMATI un attimo e LEGGI prima questo articolo che ho scritto dopo che una mia cliente
.
mi ha contattato dopo un trattamento FALLITO usando solo MUFFA KO

Risparmierai tempo e denaro scoprendo che un trattamento eseguito con OTTIMI prodotti ma senza la corretta strategia, può essere un fallimento totale!

trattamento

Lo scopo del nostro lavoro è isolare termicamente la stanza e sebbene MUFFA KO abbia al suo interno degli agenti isolanti, non sono sufficienti per risolvere il ponte termico.
Tieni presente questa informazione quando valuteremo insieme il trattamento adeguato da utilizzare in casa tua.

Vuoi disinfettare in modo sicuro la tua casa ?

Visita il nostro sito BASTAMUFFA.COM e acquista subito MUFFA KO

Clicca qui

 

FASE 2

TRATTAMENTO CON FISSATIVO TERMOISOLANTE ANTICONDENSA
bastamuffaslidefix

Alla luce di quanto appena detto, l’obiettivo è quello di isolare termicamente la stanza ed abbattere il ponte termico che si è formato sui muri esterni.

Immagina la tua stanza come fosse un thermos che mantiene caldo il tuo caffè per ore.

Com’è possibile ottenere lo stesso risultato in una stanza colpita da muffa ?

Per rendere le tue pareti esterne meno fredde, è necessario “rivestire” tutta la stanza con un materiale termico che la renda calda in modo omogeneo.

Adesso la tua stanza ha grosse differenze di temperatura tra muri esterni e interni.

La soluzione non è applicare un pannello isolante per nascondere il problema della muffa, ma di rendere la stanza più calda senza più sbalzi di temperatura nei punti più freddi (angoli, intorno alle finestre ecc ecc)

In questa operazione ci aiuta KALORFIX.

Valuteremo insieme se e come utilizzare questo utilissimo prodotto, vera e propria ancora di salvezza per tantissimi nostri clienti.

 

A seconda dell’entità del tuo problema, decideremo di utilizzare KALORFIX in alcune porzioni o in tutta la stanza coinvolta dal problema muffa.

Questa fase è piuttosto delicata e la concordiamo in base all’entità della muffa e dove precisamente si è formata.
Di solito i muri perimetrali (quelli rivolti verso l’esterno) sono i primi ad essere attaccati dalla muffa per eccesso di condensa.

Fai attenzione però:

se hai sbagliato trattamento o hai aspettato troppo, le spore della muffa che volano nell’aria assieme a tutto quello che respiriamo, potrebbero essersi depositate anche su altre pareti o, peggio ancora, in altre stanze.

2015-08-27 10.28.13-1

Questo è un esempio di muffa fuori controllo. Purtroppo è il risultato di parecchi anni di “crescita” senza un adeguato trattamento.

Una cosa è certa :
Kalorfix migliorerà notevolmente l’effetto di qualsiasi prodotto termico applicherai sopra, quindi ci sarà di grande aiuto per risolvere il tuo problema di muffa sul muro freddo.

Lo applicherai il giorno dopo il trattamento con MUFFA KO, nelle pareti fredde e in tutte le zone che avremo concordato durante la nostra valutazione tecnica.

A differenza dei soliti fissativi che si diluiscono con 8-10 litri di acqua, KALORFIX non si diluisce.
È pronto all’uso, trasparente opaco e deve essere applicato TASSATIVAMENTE in due passate a pennello.

Più che riempirti di informazioni tecniche,  permettimi di mostrarti cosa fa KALORFIX all’atto pratico.
Osserva le foto in basso. Le ho scattate personalmente nel nostro laboratorio test.

Sulla sinistra abbiamo la nostra parete fredda rivolta all’esterno, semplicemente pitturata con una qualsiasi idropittura traspirante antimuffa.
Marca con il termometro a infrarossi la temperatura di 17,7°C.

È il tipico muro freddo rivolto all’esterno che inevitabilmente manifesterà il problema muffa al prossimo inverno.

A destra ho semplicemente applicato due mani di Kalorfix e riprovato a misurare.

2015-05-27 09.27.48     2015-05-27 09.27.51

ADESSO ABBIAMO 20°C. Ovvero un aumento di temperatura di BEN 2.3°C.

Se pensavi di dover tappezzare la stanza di pannelli isolanti, forse ora hai un interessante spunto di riflessione.

Ci tengo a informarti che KALORFIX è un prodotto brevettato.
Dopo 2 anni di test e certificazioni, l’azienda produttrice TECNOSTUK ha ottenuto il brevetto, che significa che KALORFIX è un prodotto UNICO e non può essere COPIATO o venduto da altri.

Questo in breve quello che fa KALORFIX e considera che è “SOLO” un Fissativo e quindi non abbiamo ancora finito!

Scopri i 3 formati di Kalorfix e il loro prezzo

Ma ricorda sempre di richiedere una valutazione prima di comprare!

Clicca qui

Niente male vero?

Fatta questa seconda operazione lascia asciugare i muri e poi preparati ad imbiancare.

valutazione-muffa-600px

Adesso sei nella fase finale dell’opera di bonifica della muffa e, finalmente, dell’eliminazione dei ponti termici che hanno creato questo problema (finora) irrisolvibile.

Fai attenzione

E’ proprio ora che il TRATTAMENTO “BASTAMUFFA” entra nel vivo.

Fino ad oggi hai utilizzato la pittura “antimuffa” del centro commerciale o del colorificio ma il risultato è stato fallimentare.

La spiegazione è semplice. Per quanto il nuovo strato di bianco possa essere “antimuffa”, la tua parete fredda sarà comunque sottoposta alla condensa e quindi la muffa continuerà a riformarsi.

Questo perché non è stata eliminata la causa che genera la MUFFA, ovvero la condensa.

Purtroppo potrò darti conferma di questo solo dopo aver valutato le immagini della tua stanza e compreso in quale ambiente vivi ogni giorno.

Ci sono tantissime cause che alterano i valori di umidità che, in condizioni normali, dovrebbero attestarsi al 55%.

  • Riscaldamento troppo basso di notte,
  • serramenti doppio vetro che non fanno passare uno spiffero d’aria,
  • finestre che non vengono aperte al mattino per cambiare l’aria,
  • stendi il bucato in casa e la mattina dopo trovi l’acqua per terra e i muri bagnati.

Tutti questi fattori ed errate abitudini concorrono alla formazione della condensa. E quando il muro non ne può più di assorbire vapore e acqua come una spugna, ecco che si forma la muffa.

COPERTINA-EBOOK
Stai ancora cercando di risolvere il tuo problema di muffa?
SCARICA L’EBOOK GRATUIT e scopri come applicare i
prodotti del nostro trattamento

Capisci perché le pitture che ti propongo non si chiamano ANTIMUFFA ma ANTICONDENSA?

La scelta della pittura termica ideale per il tuo problema è una fase cruciale del nostro Trattamento BASTAMUFFA.

Sono prodotti costosi e con caratteristiche diverse.
E’ un peccato fare un investimento del genere e sbagliare la modalità di applicazione.

Proprio perché so queste cose, ti invito a chiedere il mio parere prima di effettuare acquisti avventati.

Sono un esperto, opero in questo campo da prima che tu avessi il problema e sono stato utile a molte persone col tuo stesso problema.

Se hai un problema grave e prendi un’anticondensa economica, rischi di migliorare la situazione ma di non risolverla del tutto.

Questo vuol dire, spendere nuovamente quell’importo tra un po’ di tempo.

Ovviamente dobbiamo anche tenere conto del budget che vuoi investire per risolvere questo problema.

Francamente non è nel mio stile cercare di “rifilare” prodotti costosi e inutili per il problema del cliente.
E’ troppo facile vendere a tutti il prodotto più caro a occhi chiusi, sapendo che risolverebbe in qualsiasi caso.

Ecco la mia risposta.

Dopo parecchi anni di esperienza e test sul campo, ho selezionato 3 prodotti TOP che hanno SEMPRE risolto il problema condensa e resistito negli anni successivi.

Questi prodotti completano il trattamento BASTAMUFFA e sono quelli per cui ti fornisco una GARANZIA di RISULTATI al 100%.
Mi spiego meglio perché questo passaggio è fondamentale nella scelta di un trattamento risolutivo.

Rivolgendoti a me, avrai sempre la certezza di risolvere il tuo problema.

Se, dopo che hai comprato i prodotti da me consigliati, applicati secondo il manuale scritto che ti verrà fornito, al primo inverno si dovesse riformare la stessa muffa, la garanzia di risultato al 100% ti da diritto ad avere gratuitamente tutto il materiale necessario per risolvere il problema.

In pratica chi sbaglia, paga.
Anzi, se dovessi sbagliare, pagherei io.

Posso dirtelo con grande serenità, non passo gli inverni a spedire materiale gratis ai clienti per l’inefficacia del mio trattamento “BASTAMUFFA” e comunque sono disposto a farlo qualora succedesse.

Trattamento Antimuffa Garantito?

Scopri come funziona la mia Garanzia Soddisfatti o Soddisfatti

Clicca qui

 

 

Vado quindi a presentarti la nostra squadra vincente :

freddo STOP 5 lt alta definizioneATRIATHERMIKA GREEN 13 Lttermika-mix_5kg-mini

Da sinistra a destra:

  • GUAINA TERMOISOLANTE ECOLOGICA FREDDO STOP CON MICROSFERE 3M A RISPARMIO ENERGETICO
  • IDROPITTURA ATRIATHERMIKA GREEN ANTICONDENSA A RISPARMIO ENERGETICO
  • ADDITIVO TERMOISOLANTE TERMIKA-MIX INTERNI ED ESTERNI

Ti sarai chiesto sicuramente: “Perché tre prodotti ?”

Come ho spiegato prima, non esiste un solo prodotto miracoloso che risolve qualsiasi tipo di problema.

Se abiti in montagna e hai una casa gelida, avrai bisogno di un prodotto diverso da chi abita in pianura e ha un angolino freddo dovuto ad un lieve ponte termico.

Ecco due esempi di muffa che hanno richiesto trattamenti diversi :

20151109060558   20150915060706 (5)

Oppure chi ha una casa antica con rivestimento esterno in marmo o muri in tufo, ha bisogno di un prodotto diverso da chi ha appena cambiato i vecchi serramenti coi nuovi a doppio vetro che soffocano la stanza causando la condensa.

Questi sono solo 2 esempi ma le situazioni che affronto ogni giorno rispondendo alle vostre telefonate, sono praticamente una diversa dall’altra.

Da qui nasce l’esigenza di “creare un vestito su misura per il tuo REALE problema e che sia a misura di portafoglio!

Riapro una mini parentesi tecnica per spiegarti i 3 prodotti termoisolanti che concludono il nostro trattamento “BASTAMUFFA“.

freddo STOP 5 lt alta definizione

FREDDO STOP è la novità dell’inverno 2014, dai creatori dei vendutissimi MUFFA KO e KALORFIX.

Un prodotto unico nel suo genere. Se hai cliccato per curiosità sulla foto per vedere quanto costa, chiudi la finestra e continua a leggere. Ne parliamo dopo di prezzi! 😉

Si tratta di una guaina per pareti interne ed esterne che sostituisce l’applicazione di un rivestimento a cappotto per situazioni critiche di ponti termici, pareti fredde e muffa diffuse.

Essendo una guaina, ha uno spessore maggiore rispetto ad una pittura ma questo non ti creerà problemi durante l’applicazione.
Le microsfere di vetro cave 3M contenute in Freddo Stop, una volta asciugate, si fondono in maniera molecolare creando uno spessore che isola fino a 5/6° con 2 passate.

Eccoti una foto della scansione a infrarossi con FREDDO STOP.

freddo2

Per testare FREDDO STOP ho scelto una parete ancora più fredda e puntato direttamente l’area dove c’era un maggior ponte termico.
Il risultato è a dir poco prodigioso.  Come puoi vedere un recupero termico di 5,7°C.
Secondo te che tipo di pannello isolante può garantire un risultato certificato e verificato del genere?

Dove posso acquistare Freddo STOP ?

Visita il nostro shop online www.bastamuffa.com

Clicca qui

Sicuramente qualcosa che ha uno spessore notevole, un costo non indifferente e un’applicazione complessa (qualcosa che non puoi fare tu!)

Se vuoi saperne di più, ti invito a leggere un articolo che ho scritto dedicato esclusivamente a FREDDO STOP e ai test che abbiamo sostenuto per certificarlo.
Clicca sul link per leggere l’articolo (ma non farlo adesso, completa prima la lettura e mettilo nei preferiti per leggerlo dopo )
==> Leggi l’articolo <==

ATRIATHERMIKA GREEN 13 Lt

ATRIATHERMIKA GREEN – ARIA PULITA è la prima idropittura anticondensa ecologica (certificata CLASSE A+)  che, grazie alla sua formula a base di microsfere ceramiche, garantisce un vero e proprio risparmio energetico sui costi di climatizzazione.
La nuova formula 2015 viene denominata GREEN perchè è esente da composti dannosi per la salute come la FORMALDEIDE.

Ma non finisce qui!

Cosa significa la scritta ARIA PULITA ?
atriathermika green aria pulita logo grande bi

L’Istituto Giordano ha testato in più riprese Atriathermika Green per verificare la formula senza Formaldeide e , sopratutto, CERTIFICARE il livello di composti nocivi nell’aria in una camera trattata con Atriathermika Green.

Acquisizione regione 7

In pratica la pittura svolge anche il compito di purificare l’aria dalla formaldeide, eliminando dopo 24 ore ogni traccia di composto presente.
Notare che nel test è stata iniettata nella camera di prova una buona dose di Formaldeide allo scopo di verificare la reazione del prodotto.

Ci troviamo di fronte ad un prodotto che, oltre a non contenere FORMALDEIDE, svolge una funzione di eliminazione della Formaldeide emessa da tutto quello che ci circonda come mobili, pavimenti , detergenti, deodoranti e tanto altro.

Incredibile ma vero.

Adesso sai perchè la nuova Atriathermika si chiama GREEN

 

Atriathermika Green Certificato 1   Atriathermika Green Certificato 2

Puoi scaricare le due certificazioni cliccando sulle immagini qui sopra.

formaldeide-free

Non sai dove trovare ATRIATHERMIKA GREEN ?

Scopri l’isolamento termico e l’aria pulita su www.bastamuffa.com

Clicca qui

Il mercato è pieno di pitture termoisolanti anche se magari non ci hai mai fatto caso.
Ogni marchio ha in catalogo la sua pittura termoisolante ma la mia impressione è che voglia nasconderla.

Come mai ?

Perché il termoisolante è un prodotto mediamente più costoso di una normale antimuffa, richiede una spiegazione tecnica non immediata e anche una preparazione da parte di chi li vende e, dulcis in fundo, risolve il problema del cliente al primo colpo.

Ovviamente, molte aziende hanno maggiore interesse a venderti altro antimuffa tra un anno piuttosto che non rivederti mai più.

Chi ha usato un termoisolante, ha trovato la soluzione ai suoi problemi senza bisogno di pitturare ogni primavera la stanza.

Posso farti leggere qualche commento dei nostri clienti ?

Immagine1

Immagine2

Immagine3

Immagine4

Immagine5

Immagine6

Immagine8

Immagine9

Immagine10

Ne ho pubblicati solo qualcuno dei tanti che riceviamo tutti i giorni tramite l’ottimo servizio di RECENSIONI VERIFICATE.

E’ nostra abitudine richiedere al cliente dopo una o due stagioni un commento sul lavoro effettuato e questi sono alcuni dei loro commenti.
Concludo pubblicando quello che ci ha scritto Gloria sulla nostra pagina facebook per raccontarci com’è andata dopo 2 anni dall’applicazione del nostro Ciclo Termico.

Region capture 33

Per non dilungarmi ulteriormente ho scritto un articolo dedicato esclusivamente ad ATRIATHERMIKA GREEN dove spiego nel dettaglio tutti gli aspetti tecnici e le caratteristiche di questa favolosa pittura.

Resta il fatto che la sua applicazione è diversa da una pittura normale e deve essere utilizzata in maniera sapiente sulla base del TUO problema.

COPERTINA-EBOOK
SCARICA L’EBOOK GRATUITO

Dovrai applicare 2 o 3 passate ? Potrai colorarla ? Ci posso pitturare sopra ?
Tutto domande che meritano una valutazione personalizzata!

Per saperne di più  cliccando su questo link e mettilo nei preferiti così potrai leggerlo con calma: ==> Leggi la recensione di ATRIATHERMIKA GREEN <== 

Non vorrai mica rovinarti il finale della storia 😉

bastamuffaslidemix

Il terzo e ultimo prodotto del nostro trattamento “BASTAMUFFA” è TERMIKA MIX.

Mi piace definirlo come il “coltellino svizzero” del nostro trattamento, perchè la sua versatilità ci ha permesso di risolvere problemi che i primi due prodotti non potevano risolvere.

Premetto che questo è il prodotto più “economico” dei tre e ti spiego subito il motivo.

Si tratta di un ADDITIVO TERMOISOLANTE.

In pratica è un composto che si aggiunge ad una qualsiasi idropittura traspirante, lavabile o quarzo e la trasforma in un’idropittura termica con un buon grado di isolamento.

Quando ci serve TERMIKA MIX ?
Se hai già comprato una pittura particolare, hai un colore irripetibile ma hai bisogno di risolvere il problema muffa o semplicemente vuoi sfruttare il materiale che hai già in casa.

Per tutte queste situazioni TERMIKA MIX è perfetto.
Certamente non te lo consiglio se non hai una pittura in casa perché altrimenti la somma della pittura  + additivo potrebbe essere superiore all’acquisto di un prodotto già completo e funzionante.

E non valutare nemmeno l’acquisto di un traspirante super economico per poi additivarlo con TERMIKA MIX.

Non ne vale la pena!

valutazione-muffa-600px

Per tutte le situazioni dove devi trasformare uno specifico prodotto (all’acqua) in termoisolante puoi sicuramente contare su TERMIKA MIX.

Ricorda comunque che TERMIKA MIX ha un fattore di isolamento inferiore a FREDDO STOP e ATRIATHERMIKA e quindi va utilizzato solo dove siamo completamente sicuri che il ponte termico non è troppo marcato.

Ti interessa TERMIKA MIX ?

Scopri come trasformare la tua pittura in una potente anticondensa

Clicca qui

Attenzione col fai-da-te in questo caso.

Ecco il motivo per cui abbiamo 3 prodotti di 3 fasce di prezzo differenti.

Altra nota di cronaca.

Se chiedendo notizie su delle pitture termoisolanti ti dovessero dire che:

non fanno traspirare i muri

non si possono colorare

non funzionano

dopo 1 anno non isolano più

ti consiglio di cambiare fornitore o applicatore perché sicuramente si tratta di persone che non hanno mai usato questi prodotti e probabilmente basano le loro opinioni su concetti “astratti” o sul sentito dire.

I prodotti che ti ho presentato sono tutti TRASPIRANTI, COLORABILI e assolutamente FUNZIONANTI!

Ovviamente a patto di usarli in maniera sapiente e nelle dosi necessarie.

Ed è per questo, e non mi stancherò mai di ripeterlo:

non puoi comprare dei prodotti sulla base di quanto ho scritto sopra e applicarli in maniera sommaria.


Rischieresti di spendere soldi, non risolvere completamente il tuo problema e pensare che la colpa sia mia che ti ho dato informazioni approssimative.

Img3

Da qui la necessità di fornirti un pacchetto di servizio GRATUITI prima della vendita come, valutazione della muffa tramite foto e questionario,  elaborazione di un piano d’azione sulle misure della tua casa e tutto il supporto tecnico durante l’applicazione dei prodotti.

Solo così posso darti la GARANZIA di RISULTATI al 100%.

Img5-1

Fai bene attenzione:

è impossibile garantire un lavoro fai-da-te dove tu compri i prodotti dal nostro sito senza esserti prima consultato con me.

Ti sembra corretto no? E in più il servizio è gratuito e senza impegno.

Stai ancora cercando di liberarti della muffa in casa ?

Richiedi subito una valutazione GRATUITA della tua Muffa

SOS Muffa

Se sei arrivato a leggere fin qui devo farti i complimenti e ti garantisco che siamo alla fine.

Ultimo accorgimento

PRIMA di valutare il nostro TRATTAMENTO “BASTAMUFFA” devo darti anche questa nota tecnica.

Quello che stai mettendo sui muri è un prodotto che crea come una seconda pelle sulla parete (non importa degli strati precedenti) che trattiene il calore all’interno della stanza in inverno e isola dal freddo proveniente dal muro esterno.

Questi prodotti non hanno una scadenza in quanto le microsfere di vetro o ceramica contenute al loro interno non svaniscono.

Dopo 2-3 anni ma anche 4 o 5, dipende dalle condizioni ambientali, la stanza si sporcherà e a quel punto, per mantenere lo stesso isolamento termico, dovrai ri-pitturare con lo stesso prodotto termoisolante, stavolta con una sola passata senza ripetere il trattamento da capo.

Così facendo manterrai attivo lo strato isolante e con una spesa nettamente inferiore avrai ritinteggiato di bianco o semplicemente cambiato colore.

Questa informazione è decisiva e non ho paura di divulgarla, visto che è l’unico accorgimento per prolungare la durata del ciclo termico a tempo indeterminato.

L’unica manutenzione, a lunga distanza, è semplicemente di utilizzare lo stesso prodotto termoisolante in una sola passata.

Ora hai molti elementi in mano per decidere come agire.
Il primo passo che ti consiglio di fare è contattarmi.

Non sottovalutare la muffa e non rimandare il lavoro soltanto per pigrizia o perché credi che non sia pericolosa per la salute di chi la respira perché non è così.


Prima di lasciarci

L'articolo è finito, e spero ti sia piaciuto e soprattutto possa esserti utile per capire se e come usare i prodotti antimuffa nella tua casa.
Prima di lasciarci però ti chiedo una piccola CORTESIA: ripagami lo sforzo che impiego nella stesura di questi contenuti semplicemente facendo click sul tasto di condivisione del tuo social network preferito.

A te non costa nulla, per me è invece fonte di grande soddisfazione :-)

Ciao e ci vediamo al prossimo articolo!

Giuseppe
Bastamuffa.com

Se hai bisogno di assistenza, seguici su
Facebook e scrivici un messaggio!

Vuoi ricevere anche tu una valutazione gratuita della tua muffa ? 
Ecco come devi procedere :

1 ) Inviami quante più foto possibili e dettagliate (meglio ancora se fai anche qualche video) tramite whatsapp al numero 340 – 77.92.870.
Mi raccomando indicami in un messaggio dopo aver allegato tutte le foto, il tuo nome e cognome e la tua email.

Solo così mi sarà possibile identificare e gestire la tua richiesta nel più breve tempo possibile.
Puoi usare questo numero solo  per inviare immagini e video, mentre se hai bisogno di parlare con noi chiama sempre allo 02 – 43.11.41.83

Acquisizione regione 7

Se preferisci usare una mail , invia le immagini all’indirizzo  valutazione@blogantimuffa.it, specificando i tuoi dati e come oggetto “Foto Muffa  [tuo nome]”

2) Compila il seguente questionario :

Rispondi alle seguenti domande, utilizzando lo spazio bianco di sotto per la risposta.

Più informazioni riesci a darmi sul tuo problema e più precisa sarà la mia valutazione.

Una volta terminato, clicca sul tasto INVIA per trasmettermi il tuo questionario.

Il tuo nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

La tua città (richiesto)

Numero di cellulare (richiesto)

1) Da quanto tempo hai questo problema?

2) In quali stanze si presenta la muffa ? Descrivi la tua abitazione e come è costruita

3) Che tipi di trattamento hai fatto in passato e che risultati hai ottenuto ?

4) Hai bambini piccoli che potrebbero respirare le spore della muffa ? Se sì, che età hanno?

5) Hai mai usato candeggina per pulire la muffa e con che risultato ?

6) Con che frequenza arieggi la stanza in inverno?

7) Hai mai utilizzato delle pitture termoisolanti a casa tua ? Se sì, con che risultati ?

8) La tua casa dispone di isolamento a cappotto interno o esterno? Se sì, specificare il tipo

9) Che tipo di riscaldamento hai e a che temperatura è impostato ?

10) Hai avuto problemi di muffa dopo aver cambiato i vecchi infissi con un modello più isolante ?

11) Usi un deumidificatore nella stanza dove c'e' muffa?

12) Stendi panni umidi nella stanza dove si è formata muffa ?

13) Hai notato che la stanza con muffa è più fredda rispetto al resto della casa?

14) Hai già inviato le foto del tuo problema al nostro numero whatsapp 3407792870 ? Se sì, indicami il numero da dove le hai inviate in modo da poterti identificare.

Una volta compilate tutte le domande e inviate le foto, riceverai una risposta dai nostri tecnici entro 24 ore.